FANDOM


Andy Guerrero
EddieRender

Nome

Andrea Guerrero Llanes

Ring Name

Andy Guerrero

Soprannomi:

Latino Loco,Mascara Loca

Luogo Di Nascita

Tijuana, Messico

Residenza:

Tijuana, Messico

Altezza

173 cm

Peso:

103 cm

Allenatori:

Capitan Tinieblas

Debutto

BWF, 15 Luglio 2009

« Orale homes! »

(Il motto di Andy Guerrero)

Andrea Guerrero Llanes, noto come Andy Guerrero (Tijuana, 18 maggio 1982), è un stato un wrestler messicano.

Nel corso della sua carriera Guerrero ha lottato in Giappone, in Messico e negli Stati Uniti (paese dove ha ottenuto maggiori successi) militando nella Consejo Mundial de Lucha Libre (CMLL), Pro Wrestling KAGEKI e Dragon Gate,

nella Bloody Wrestling Federation (BWF) e nella Global Wrestling Federation (GWF). Nei suoi primi stint Guerrero lottava sotto una maschera e si faceva chiamare Mascara Loca. In GWF invece il personaggio di Mascara Loca fu presto smascherato e cambiato in Andy Guerrero.

Il personaggio sarebbe sempre dovuto rimanere heel, ma spesso il suo carisma ha fatto in modo che il pubblico stesse comunque dalla sua parte, dando vita quindi ad un vero e proprio tweener. Questo status ha parecchio aiutato le gimmick di Guerrero, che non sono state mai fallimentari e lo hanno portato spesso alla vittoria di titoli e riconoscimenti.


CarrieraEdit

Gli iniziEdit

Andy inizia la sua carriera in sordina, si sa poco di lui e la parentela con la dinastia Guerrero viene spesso volutamente nasconta al grande pubblico per paura di essere pregiudicato e deludere le aspettative. Anche per questo motivo Guerrero inizia la sua carriera dietro una maschera, interpretando Mascara Loca. Di lui si sapeva pochissimo. Era risaputo solo che Loca fosse nato in Messico e fosse cresciuto in una famiglia povera, Quel che si sapeva per certo è che Andy ho cercato da subito la carriera di wrestler per mantenere la sua famiglia. Il suo esordio è avvenuto in età giovanissima nella sua terra, ma con risultati poco rilevanti. Molti dicevano che Mascara Loca non aveva la stoffa per emergere.

Tuttavia una sera il suo destino cambia. In uno show indipendente si sta disputando un incontro per il titolo massimo CCML dove il campione in carica Capitan Tinieblas, dopo aver mantenuto il titolo, sta subendo il pestaggio da parte del suo avversario appena sconfitto e del suo partner, sulla scena arriva in suo soccorso Mascara Loca che riesce ad aiutarlo. Per premiare il suo atto di coraggio Capitan Tinieblas prende "El Mascarato" sotto la sua ala protrettrice e con lui vola in Giappone. Qui, Guerrero, riesce a trovare il giusto equilibro e un discreto successo. Le sue abilità nel tempo migliorano a vista d'occhio e per questo ottiene numerosi successi.

===Dal Giappone al Messico ===

Attenuta la fama in giappone, Guerrero vuole ritornare in Messico dalla sua famiglia e, sopratutto, vuole ritornare su quei ring che lo avevano visto sempre soccombere. Ora è cambiato, è migliorato sul ring ed ha trovato un suo equilibrio. Mascara Loca, con il suo partner Capitan Tinieblas (ancora campione assoluto della federazione) ottiene un match titolato per i CCML World Tag Team Champioship contro Felino & Blue Panther. Il match vede trionfare Loca e Tinieblas, che diventano quindi campioni di coppia. I due difendono i loro titoli per alcuni mesi, fino a quando Capitan Tinieblas annuncia il suo ritiro. CT, come ultimo match della sua carriera, mette il titolo mondiale in palio contro il vincitore di uno speciale torneo. Mascara Loca partecipa al torneo e riesce a superare ogni avversario ed arrivare dunque al match finale per il titolo mondiale. Mascara Loca stupisce tutti quando scala il tetto del mondo e vince contro il suo mentore Capitan Tinieblas laureandosi CCML World Heavyweight Champion.

===Il dramma ===

Mascara Loca ormai è un wrestler conosciuto e rispettato in Messico e in Giappone. Molti lo prendono come esempio e le sue doti sul ring sono ormai diventate eccelse. Ma la sua vita cambia radicalmente con la tragica morte del suo ex partner e mentore Capitan Tinieblas (misterioso incidente d'auto). Questo è un duro colpo per El Mascherato che rinuncia al suo CCML World Heavyweight Champion e si ritira dalle scene del wrestling messicano e giapponese. Lo shock è forte e persone a lui vicine dichiarano di aver visto Andy bruciare in un rogo la sua maschera e quella di Capitain Tinieblas, Per molti mesi a venire di lui si perdono le tracce.

===Il ritorno ===

Dopo mesi di silenzio El Mascherato torna sulle scene. Voci non confermate dicono che dietro questo suo improvviso ritorno ci sia uno strano aneddoto. Mascara Loca difatti avrebbe ricevuto un misterioso pacco dove dentro avrevve trovato la maschera del suo defunto amico Capitan Tinieblas e un biglietto con su scritto "devo parlarti, CT". Loca, rimasto sconvolto e si recò al cimitero, e sulla tomba del suo amico trovò la sua maschera. Dietro di lui una voce "quella sera stava venendo da te a portarti questo", si trattava della vedova di CT. Mascara Loca ricevette una lettera dalla vedova. La lettera conteneva un contratto per Mascara Loca nella Bloody Wrestling Federation, nuova federazione estrema in cerca di talenti sul territorio statunitense. La vedova di CT spiega che suo marito stava cercando da anni di inserire in un palcoscenico più importante Mascara Loca e c'era finalmente riuscito. Mascara Loca dopo questi eventi non può che prendere in mano il suo destino e seguire la strada che il suo amico voleva che seguisse. Tuttavia questa vicenda non è mai stata confermata nemmeno dallo stesso Guerrero, che ha sempre evitato di parlare di questi eventi.

Bloody Wrestling Federation (2008-2009)Edit

Entrato nella BWF si fa distiunguere per i suoi segmenti comici nel backstage ma anche sul ring. La faida che lo vede principalmente coinvolto è contro Big Bad Andrew. Questa faida lo porta sino alla finale di un torneo di assegnazione della nuova cintura BWF, ovvero la Rule of Fate championship. Guerrero difende più volte la cintura ma di li a poco un'altra brutta notizia incombe sul messicano. La BWF viene rilevata dalla GWF, altra major americana, e così la federazione Texana svanisce. L'avventura di Mascara Loca tuttavia è positiva poichè nei tre mesi di permanenza di BWF non subisce nessuna sconfitta.

Global Wresling Federation (2009-2012)Edit

Con l'acquisto della BWF, la GWF mette sotto contratto i migliori lottatori del momento, e tra questi figura anche il nome di Mascara Loca. Nella Global Wrestling Federation, combatte inizialmente da heel fondando con gli altri ex BWF la Bloody Alliance e all'interno della stable trova la sua consacrazione. Difatti arriva subito l'occasione importante che il Mascarato non si fa sfuggire. Sconfiggendo Joe T. Vercelli (lottatore GWF ma con passato in BWF) conquista il GWF Television Championship.

Nonostante il suo status di appartenenza ad una stable puramente heel, Loca viene acclamato spesso dal pubblico, inoltre i suoi compagni cominciano a perdere di vista il vero obiettivo della stable (mantenere unito e vivo lo spirito BWF) e si uniscono con i top heel della federazione formando la Black Bloody Army. Loca non ci sta e lascia la stable turnando face. In poche settimane diventa beniamino del pubblico e difende la cintura dagli attacchi di vari lottatori.

====La perdita della maschera e il feud dell'anno con Wolf ====

Sul finire dell'estate 2010 inizia un interessante feud con il suo ex partner Black Wolf. Nel mentre perde titolo TV e la maschera svelando per la prima volta al mondo la propria idendità. Svela inoltre il suo nome, Andy Guerrero, e si rivela essere uno dei cugini del compianto Eddie Guerrero. Il feud con Wolf non è ancora finito, difatti Guerrero attacca ripetutamente Wolf finchè non ottiene un rematch che prevede il licenziamento in caso di sconfitta. Andy vince, e da stipulazione mantiene il lavoro, conquista il titolo TV e quello International (detenuto da Wolf). Tuttavia decide di non indossare di nuovo la maschera. Nelle settimane successive Guerrero difende più volte entrambe le cinture dagli attacchi di Wolf. Finche i due non decidono di farla finita una volta per tutte in un ultimo match, senza rivincite o altro. Guerrero sta per confermarsi campione quando Poison e Ace (due alleati della BBA, stable di cui Wolf fa parte) non intervengono causandone la sconfitta. Andy perde entrambi i titoli e rispetta la promessa di non chiedere alcun rematch nonostante questa scorrettezza subita.

====L'inizio del 2011 ====

La fine del feud con Wolf coincide con la fine del 2010, anno in cui Andy viene premiato con ben tre GWF Awards, "best improoved wrestler", "best feud of the year", "best bump of the year". Si apre un 2011 pieno di speranze e nuove conquiste per Latino Loco. Il primo passo è la Royal Rumble, dove Guerrero entra per decimo e arriva fino in fondo (negli ultimi 4), venendo eliminato dal vincitore Thornton Brave. Guerrero inoltre è secondo per eliminazioni e per tempo di permanenza (ancora una volta dietro Wolf).

Nelle settimane successive le buone prestazioni di Andy vengono premiate dal GM di Fear che lo inserisce in un fatal four way valido per il posto di #1 contender al GWF Undisputed Championship, il messicano lo vince e subito dopo affronta Matt Rock per il titolo del mondo, tuttavia provato dal precedente match, non riesce ad imporsi e deve arrendersi a Matt Rock. Guerrero non si arrende e conquista un posto nell'NWO match di ForuMania VII, dove arriva fino in fondo ma non riesce a vincere. Tuttavia il giorno dopo durante Fear, Guerrero sfida Kaze (wrestler della federazione EFC) e si aggiudica la cintura GEF, ovvero una cintura interfederation messa in palio dalle due federazione (GWF e EFC) e che si combatte in match tra federazioni. In questo stesso periodo sembrano esserci dei riavvicinamento con gli ex compari della BWF.

Il ritorno della Bloody Alliance e il Triple ChampionEdit

Passa poco tempo e la BWF si riunisce definitivamente. Andy, assieme a DarKhaos, Black Wolf, Alex Brextone e Luke Claymore (manca Den Duston), riforma la Bloody Alliance che in poco tempo domina la federazione. L'obiettivo principale della stable è quello di sostituire la GWF con la BWF. Nel mentre, Andy ha l'occasione di affrontare il campione Internazionale Josè Santos. Tra i due non corre buon sangue, poichè da mesi hanno degli screzi. Alla fine Andy e Josè combattono per un "win takes all", con la possibilitù inoltre di diventare il primo Triple Champion (appellativo dato a chi possiede ben tre cinture contemporaneamente) della storia della federazione. Alla fine vince Andy. Ma la sua gioia dura solo qualche ora, poichè la sera stessa Santos chiede, ottiene e vince il suo rematch, riprendendosi la cintura internazionale. Andy tuttavia non accusa il colpo e rimane uno degli heel di punta della federazione, con ben due cinture alla vita (BWF Ruler of Fate appena riportata in vita dai BWF originals e GEF Title).

====Il ritiro della GEF e la storia dell "anello debole" ====

A distanza di poche settimane da questo evento Guerrero decide di dare una svolta al suo personaggio. Accusato a più riprese da Ghep di essere l'anello debole della Bloody Alliance II, il messicano decide di abbandonare la cintura GEF, ritirandola e distruggendola in diretta televisiva durante la puntata di Tap Out di venerdì 17 giugno 2011. Nella stessa Guerrero cambia totalmente atteggiamento, sia nei confronti degli avversari che dei proprio compagni di stable. Il messicano, ferito nell'orgolio da Ghep, che lo ha chiamato "l'anello debole della BWF", si ripromette di dimostrare a tutti il contrario. Da li in poi inizierà un feud con Ghep molto emozionante ed equilibrato, ma non solo questo. Difatti il messicano, andando anche contro i suoi compagni, vince una battle royal con la possibilità di essere GM per una notte. Nasce così la memorabile Monday Night Fear Latino Loco Edition, dove tutti i titoli sono in palio, compresi quelli ritirati della BWF. A seguito di quello show Guerrero acquisisce molti nemici e molti dissapori tra i compagni, nonostante lo show si riveli un successo con il pubblico.

====Faida con Morbid, fine della Bloody Alliance e ascesa ====

La seconda metà del 2011 è un periodo di instabilità per Guerrero, che addirittura si mette spesso in posizione ambigua con i propri compagni di stable. Tra tutti DarKhaos e la sua cintura mondiale sembrano quelli presi di mira da Guerrero. Tuttavia in un primo momento Guerrero è impegnato altrove in una faida con Herr Morbid che tenta di fargli prendere coscienza delle sue possibilità. Guerrero fa orecchie da mercante ma tuttavia inizia a rispettare Morbid. L'epilogo della loro faida si ha in uno spettacolare One Hour Iron Man Black Metal Match (eletto match dell'anno 2011) che vede trionfare Guerrero ai supplementari.

Ma da li a poco ci sono le Survivor Series dove la GWF prova la sua ultima battaglia contro la BWF, battaglia che Andy e i suoi perdono, sciogliendo di fatto la stable più dominante degli ultimi anni. Ma la fine della Bloody Alliance risveglia in Guerrero la voglia di successo e quindi si riaccende la faida contro il campione del mondo, ed ex compagno, DarKhaos. Dopo la prima difesa di Khaos i due si riaffrontano a Last Ride 2011, dove però (anche a causa dell'intervento del GM Paul Phoenix) i due pareggiano. Guerrero però non ci sta, e DarKhaos gli concede un'ultima opportunità, fissata per la Royal Rumble 2012.

GWF Champion e Turn FaceEdit

Andando contro il parere del GM Paul Phoenix, Darkhaos ed Andy Guerrero organizzano da se un match epico da tenersi alla Royal Rumble 2012. Un Three Stage of BWF Hell, dove al termine di tre emozionanti match il titolo del mondo avrà il suo padrone. Tra i due è assolutamente spettacolo. Molto rispetto, ma sicuramente nessun risparmio di colpi. Alla fine a vince è proprio Andy Guerrero, che quindi si laurea GWF Champion e porta per la prima volta nella storia, un lottatore messicano al top della federazione di Los Angeles.

Ma non c'è tempo per festeggiare la vittoria contro DarKhaos poichè nuovi avversari sono già pronti all'orizzonte. Paul Phoenix, nelle vesti di General Manager, tenta più volte di rendere la vita difficile a Guerrero, mettendoglio contro difese del titolo molto difficili, tra le quali Ace e il duca Mambo. Proprio contro il duca Andy vince il main event di ForuMania VII mantenendo il titolo del mondo. Nonostante il suo status di Heel Guerrero viene apprezzato molto più di molti face, ed è per questo che la federazione inizia a considerare un suo turn face. Tuttavia di li a breve i ratings della federazione calano e molti imputano questo fallimento al regno di Guerrero. Sono molti infatti a sostenere che il messicano è molto meglio da inseguitore che da inseguito. Ed è così che a Springtime Massacre Guerrero perde il titolo del mondo a favore dell'emergente Mambo. In queste settimane Guerrero inizia a mostrare un cambiamento di status e mostra un avvicinamento al pubblico e agli altri lottatori, tuttavia il campione del mondo Mambo non crede a Andy e lo accusa di star tendendo uno dei suoi soliti tranelli. La teoria di Mambo viene poi rafforzata dall'apparizione di un misterioso Mascara Loca che interrompe spesso a suo sfavore. Mambo pensa che Mascara Loca sia ancora, come in passato, Andy Guerrero. Di li a poco però Guerrero ha un'occasione d'oro: Runaway 2012 si disputa in Messico (per la prima volta nella storia un PPV americano viene lottato in Messico) e Guerrero non vuole lasciarsi sfuggire l'occasione. Trova quindi il modo di conquistarsi un posto nel main event e davanti ad un pubblico tutto dalla sua parte lotta in un Fatal 4 Way per il GWF Championship contro il campione Mambo, Red Scream e Xelif. Il match sembra vederlo ormai vincitore, ma sul finale interviene Mascara Loca che gli costa match e riconquista del titolo. Il pubblico tuttavia è tutto per lui, e anche Mambo alla fine offre a Guerrero una stretta di mano ammettendo che si era sbagliato sul suo conto.

Il falso Mascara Loca e la scadenza del contrattoEdit

Con il pubblico di nuovo dalla sua, Guerrero cerca di scoprire più chi si celi dietro la maschera di Mascara Loca, rinunciando di fatto ad ogni altro match per qualsiasi titolo o riconoscimento. Quel che ottiene Andy però è solo un devastante attacco alla spalle settimana dopo settimana, tutta ad opera del falso Mascara Loca. Andy alla fine però convince il GM Anthony Hall a dargli un match contro Mascara Loca durante la sua ultima sera in GWF. Difatti il contratto di Guerrero ha come scadenza proprio il 15 luglio 2012, data di eXtreme Aggression. Ed è proprio durante questo PPV che viene sancito un BWF Rules Match tra Guerrero e il falso Mascara Loca.

Durante il match Andy devasta subito il suo avversario che poi smaschera e si rivela essere Takeshi Morisato, lottatore di bassa caratura. Andy capisce subito che è un tranello, difatti colui che si nasconde dientro la maschera e qualcun altro, che puntalmente lo attacca alla spalle e mette in serie difficoltà. Andy è una maschera di sangue ma trova le forze per reagire e smascherare il suo avversario, che si rivela essere Luke Claymore. Andy e Luke hanno sempre avuti trascorsi difficili e sembra che questo sia bastato al suo ex partner nella Bloody Alliance per avviare questa rivalità. Sul finale di match interviene anche Alex Brextone, da sempre alleato di Claymore, e altro ex componente della Bloody Alliance. Andy deve purtroppo arrendersi ad un massacro senza pari e perde il suo ultimo match in GWF.

Andy lascia l'arena tra gli applausi e viene portato fuori dai paramedici. Dopo quella sera Andy non si è fatto più vedere in GWF nonostante gli sia stato proposto un rinnovo più volte


Sulla strada del breve ritorno e "pausa" definitivaEdit

Le continue provocazioni di Luke Claymore continuano anche durante il ritiro di Andy, che viene anche attaccato sul piano personale. Ed è proprio questo che convince Andy a tornare One Night Only per fronteggiare Claymore. I due hanno un match senza regole e non riconosciuto dalla GWF, match che finisce con la vittoria di Guerrero. Luke però, a fine match, attacca Andy lasciandolo KO. E' questo che convince Guerrero a tornare definitivamente nella GWF. Tuttavia la federazione ora è in mano ai Founders, ed il boss gli dice che per tornare deve configgere Poison con i founders come enforcer e Claymore come arbitro. Gli enforced di Andy sono Mascara Loca (un altro) e El Loco. Se Andy perde il match diventerà lacchè dei founders, se invece vince sceglierà il suo avversario e la stipulazione per Destiny. Claymore è deciso a far perdere Andy, ed i founders mettono anche KO El Loco (che a seguito di questo sarà costretto al ritiro) per lasciare Guerrero con un solo enforced. Ma durante il match Luke si rende conto che l'onore della BWF va salvato, e alla fine non danneggia Andy, che riesce a vincere con una scorrettezza che Claymore fa finta di non vedere. Nel match Mascara Loca si smaschera rivelandosi Den Duston, facendo distrarre i founders. Alla fine Luke sta per ricevere una sonora lezione dai founders, ed Andy sembra essere proprio schierato con loro. Ma alla fine invece Andy aiuta Claymore e, nonostante siano messi KO, Luke e Andy iniziano a rispettarsi. Mettono quindi in scena un BWF Rulez a Destiny VIII, un match senza eguali che distrugge entrambi. Alla fine vince Claymore, e tra i due c'è un sentito abbraccio finale.

La faida dunque si chiude, ma per Andy sembra già pronto un nuovo step. Difatti, settimana successiva durante Tap Out! si procura una shot al titolo televisivo detenuto da Paulie Veneruso. Guerrero inizia dunque la faida con Veneruso, una faida che si spalma su ben 4 mesi. In questo periodo Guerrero e Veneruso attuano un singolare feud, difatti Guerrero punta tutto su mind games che lo fanno apparire rinunciatario e codardo, cosa che spinge Veneruso a offrire a Guerrero una shot titolata in modalità BWF. Il GM Xelif però non è d'accordo e, quando Andy vince contro Veneruso il suo terzo titolo TV, lo sceriffo dichiara che il titolo va diviso equamente tra i due sfidanti. Paulie intanto batte il recordi di Andy come campione più longevo, ma questo non sembra turbare Andy che inoltre, in scadenza di contratto, dichiara di non voler rinnovare. La scadenza del contratto di Andy combacia con la notte della Royal Rumble, notte dove Andy e Paulie si battono per divenire l'unico campione TV. Vince Andy, e Paulie deve rinunciare da stipulazione ad ogni match titolato nell'ambio TV per tutto il 2013. Sembra finita tra i due, ma poco dopo, nella rissa reale Paulie costa l'eliminazione ad Andy. La faida quindi si conclude poichè Andy non rinnova il contratto e lascia la federazione da campione TV il 28 gennaio 2013, lasciando il titolo vacante.

Dalla scadenza del contratto in poi Andy non ha lasciato il mondo del wrestling, difatti è apparso al fianco di Ace a ForuMania IX aiutandolo a prevalere su Xelif e Paulie Veneruso. Inoltre, Andy ha sempre dichiarato che la sua è solo una pausa ma che prima o poi tornerà in GWF per dare ancora spettacolo.

Trolling e CheatingEdit

Andy Guerrero si è reso piò volte famoso per scherzi fuori e dentro il ring a compagni, avversari e addetti ai lavori. Tuttavia quelli maggiormante ricordati dal pubblico sono quelli che i più hanno soprannominato "Trolling", ovvero messaggi lasciati sul web da Guerrero che miravano solo a prendere in giro i più creduloni. L'ultimo di questi trolling è legato proprio al suo ritorno, che Guerrero continua ad annunciare da settimane tramite il suo account Twitter con codici, enigmi e frecciatine.

CuriositàEdit

- Nonostante la sua breve permanenza in BWF, Guerrero è considerato un BWF Originals per la sua straordinaria dedizione e attaccamento alla defunta federazione di Houston. Non è raro sentire Andy parlare della BWF anzicchè della GWF.

- Nonostante i feud e le rivalità sembra che Andy Guerrero abbia ottimi rapporti al di fuori del ring con DarKhaos, Luke Claymore, Alex Brextone, David Kelevra (ex Black Wolf), Thornton Brave, Herr Morbid, Ghep e Paul Phoenix.

- Guerrero è in buoni rapporti anche con due lottatori al di fuori della GWF, ovvero Den Duston e Jimmy Barbaro.

- Sembra che dietro l'approdo di Joey Di Maggio in federazione ci sia, tra gli altri, anche Guerrero, che conosce Di Maggio dal 2004. I due hanno combattuto per molto tempo assieme in una federazione indipendente americana.

- S Hero ha dichiarato che Guerrero lo ha aiutato molto durante il suo difficile inizio di carriera e che oggi è anche grazie al messicano se lui si trova al top della federazione.

- Tyler Tarantino, Mambo, Ace, Paulie Veneruso, Owen Stock e Thomas Ross hanno più volte dichiarato di aver avuto molto piacere nel lavorare con Guerrero.

- Nonostante Guerrero sia sempre stato disposto ad aiutare tutti i ragazzi del backstage, il messicano ha più volte dichiarato che il suo lottatore preferito è Thomas Ross.


In WrestlingEdit

Finishing Moves


Trademark Moves

  • Plancha

  • Springboard Senton Bomb

  • Spiral Trap

  • Avalanche Northern Lights Suplex

  • Eat Defeat

  • Sitout crucifix powerbomb

  • Sunset flip powerbomb

  • Tornado DDT

  • Catatonic Back Breaker

  • Back Stabber

  • Side Effect

  • Mexican Pride

  • Reverse Piledriver

  • Springboard moonsault

  • Inverted atomic drop

  • Missile Dropkick

  • Kudome Valentine

  • Mexican Ocean Cyclone Suplex

  • Poison Rana

  • Wrist Clutch Exploder Suplex

  • Shining Black

  • Three Amigos

  • Gory Bomb

  • Gory Special Submission

  • Latino Combination

Titoli e RiconoscimentiEdit

Titoli conquistatiEdit

BWF Ruler of Fate Championship (2)
BWF Hardcore Championship (1)
GEF Global Extreme interFederatione Championship (1)
GWF Television Championship (3)
GWF International Championship (2)
GWF Championship (1)
GWF Tag Team Championship (1 w/DarKhaos)

RiconoscimentiEdit

Triple Champion (1)

BWF Ruler of Fate Champioship

GEF Global Extreme Federation Champion

GWF International Champion

Triple Crown Champion GWF Champion, GWF International Champion, GWF Tag team Champion


Awards

GWF "What the Fuck" Moment of the Year 2009 Gli ex BWF fondano la Bloody Alliance
GWF Most Impreoved Wrestler of the Year 2010 Andy Guerrero
GWF Best Bump of the Year 2010 Andy Guerrero e Black Wolf cadono dalla gabbia sul tavolo di commento
GWF Best Feud of the Year 2010 Andy Guerrero vs Black Wolf
GWF Best Feud of the Year 2011 GWF vs Bloody Alliance II
GWF Stable of the Year 2011 Bloody Alliance II
GWF Match of the Year 2011 1 Hours Iron Man Black Metal Match: Andy Guerrero vs Herr Morbid